Terapia conservativa

terapia_conservativaL’ Odontoiatria conservativa si occupa di trattare le lesioni a carico dello smalto e della dentina dei denti con la finalità di restaurarne la normale funzione ed estetica.

Per restaurare tali lesioni, è possibile utilizzare una tecnica diretta (l’odontoiatra prepara nel dente una idonea cavità e la ottura nella stessa seduta) oppure una tecnica indiretta (l’odontoiatra prepara una cavità, ne rileva una impronta che passa poi ad un laboratorio odontotecnico.)

La tecnica diretta è la più frequentemente utilizzata nel caso di lesioni piccole e medie; la tecnica indiretta di norma è riservata alle perdite di sostanza dentale più importanti.

Fino a pochi anni fa, il materiale più frequentemente utilizzato per le otturazioni dei molari e premolari era costituito dall’amalgama d’argento. Da qualche anno tale materiale è stato rimpiazzato dalle resine composite, che permettono, oltre ad una migliore estetica, anche l’esecuzione di cavità più conservative.

Fissa un appuntamento o richiedi informazioni